Under the Influence: the Baggy Compilation.

Questa è la raccolta dei miei pezzi preferiti della scena baggy/madchester tra il 1988 e il ’91, con l’intermezzo postpunkalternativedance di Shack Up di A Certain Ratio, band seminale di Manchester descritta da Tony Wilson in 24 Hour Party People come dei “Joy Division vestiti meglio”.

Madchester

Ecco l’elenco delle tracce, da ascoltare ovviamente in sequenza… anche senza acido:

  1. Come Home James
  2. W.F.L. (Think About The Future Mix) Happy Mondays
  3. Groovy Train The Farm
  4. Can You Dig It? The Mock Turtles
  5. The Only One I Know The Charlatans
  6. Shall We Take a Trip? Northside
  7. Big New Fast Automatic Daffodils
  8. Joe Inspiral Carpets
  9. Shack Up A Certain Ratio
  10. Perfume (Loved Up) Paris Angels
  11. Soon (Andrew Weatherall Remix) My Bloody Valentine
  12. Slip Inside This House Primal Scream
  13. One Love (Demo) The Stone Roses

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: